Siamo grati di condividere che il modello di distribuzione dei pacchi alimentari che abbiamo sviluppato in risposta alle restrizioni del Covid-19 in Albania è stato molto efficace. Infatti, si è dimostrato così efficace che stiamo continuando con esso, anche se le restrizioni si attenuano.

L'anno scorso, abbiamo iniziato a sostituire i pasti bisettimanali serviti nei nostri programmi di alimentazione con pacchi alimentari; le restrizioni governative ci hanno impedito di fornire qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al coperto. Questi pacchi alimentari contengono abbastanza generi di prima necessità per fornire non solo ai bambini, ma a tutta la famiglia, due pasti a settimana.

Abbiamo ricevuto molti feedback positivi sul fatto che questi pacchi alimentari hanno grandemente benedetto le famiglie. I genitori ci dicono che nella cultura albanese, sentono che ricevere scatole di cibo è più dignitoso che mandare i propri figli a nutrirsi. I bambini e i genitori vengono ancora al programma per ritirare i pacchi di cibo, quindi l'opportunità di lezioni bibliche, contatti con le famiglie, visite mediche e dentistiche, ecc., continua come normale. Un altro vantaggio della fornitura di pacchi alimentari regolari: logisticamente, possiamo consegnarne molti di più e coprire un'area molto più ampia di quanto non fosse mai possibile servire i pasti attraverso le nostre cucine.

Questo modello fa anche un uso migliore delle nostre risorse finanziarie, permettendoci di far crescere da quattro a 10 programmi di alimentazione in Albania durante la pandemia. Mantenere in vita questo modello significa che ora possiamo sostenere l'aiuto pratico e la speranza evangelica così disperatamente necessari.

All'inizio offrivamo sacchetti di cibo. Ora, il cibo arriva in sostanzioso”Adopt-A-Child” scatole per alimenti a marchio, che promuovono il ministry's profilo nelle comunità in cui operiamo.

Le nostre cucine rimangono aperte per eventi speciali, gruppi in visita e altro ancora. I cuochi ora lavorano con le squadre di distribuzione e spesso guidano piccoli gruppi nei villaggi. La pandemia ha costretto questo cambiamento, ma i suoi benefici significano che questo modello è qui per restare per il prossimo futuro.

Ora stiamo raggiungendo più bambini che mai. Nella sola Albania, al momento abbiamo bisogno di 400 sponsor per i nuovi bambini e Women In Need, tutti aiutati dai nostri ministry.

Se tu o qualcuno che conosci sareste interessati a sponsorizzare un bambino o un adulto vulnerabile in Albania o Guatemala, visitate il nostro Diventa uno sponsor pagina. Grazie a tutti per il vostro continuo supporto! Fa una differenza enorme.