Le restrizioni sono ancora in vigore in tutto il Guatemala per ora come I casi di Covid continuano ad aumentare con gli ospedali pieni. Le vaccinazioni sono in corso, ma è un processo lento.

Abbiamo diviso il nostro personale in diverse squadre per svolgere i compiti di continuare il nostro ministry operazioni. Abbiamo un team che porta la spesa alle famiglie dei nostri bambini registrati e a quelle del programma Women in Need. Un'altra squadra consegna lettere, cartoline e regali dagli sponsor.

Significa molto per i bambini e le famiglie riceverli e sapere che i loro padrini pensano a loro e non vengono dimenticati.

Abbiamo anche un team che raccoglie informazioni per telefono per le lettere di ringraziamento e per gli aggiornamenti annuali. Per proteggere il nostro personale e le famiglie, non trascorriamo molto tempo all'interno delle case dei bambini adottivi. Tuttavia, una squadra diversa visita le case solo per scattare le fotografie per gli aggiornamenti degli sponsor. In questo momento non stiamo scattando fotografie di bambini con i loro doni.

Le nostre équipe mediche sono molto impegnate a curare i pazienti Covid e anche le tante persone che ogni settimana vengono ai centri con altri problemi medici. Gli ospedali non possono curarli perché sono al massimo della capacità con i casi di Covid.

Le nostre chiese sono in grado di tenere servizi ogni settimana per un numero inferiore di persone, quindi fissiamo appuntamenti e la maggior parte delle nostre congregazioni può venire una volta ogni due settimane.

Preghiamo che le restrizioni si attenuino presto e che possiamo ricominciare a servire i pasti questo mese in alcuni dei nostri centri di alimentazione. Siamo oltre grato per tutto e per tutti coloro che ne fanno parte Living Water Adopt-A-Child permettendoci di continuare a servire “il più piccolo di questi” in Guatemala.