Dopo 2 anni di attività di sensibilizzazione iniziale, siamo lieti di annunciare che il nostro programma Proptisht nella Bassa Mokra è ora ufficialmente attivo e funzionante! Man mano che le restrizioni di blocco a seguito della pandemia di Coronavirus iniziarono ad allentarsi, il primo gruppo di bambini e vedove furono registrati per la sponsorizzazione e così il nostro 5th programma in Albania è ora una realtà!

Il Lower Mokra è lontano dalle nostre cucine a Pogradec, dove vengono cucinati pasti caldi per i nostri altri 4 programmi. Pertanto l'aiuto pratico in questo villaggio è dato come pacco alimentare mensile che fornisce a una famiglia media 8 pasti.

Per metterlo nel contesto, le famiglie che hanno diritto agli aiuti statali a causa della disoccupazione ricevono circa € 25 al mese. I pacchi mensili di cibo che forniamo hanno un valore di circa € 20, quindi questa è un'enorme benedizione per queste famiglie.

Stiamo lavorando con il governo e due cliniche a Tirana per fornire assistenza medica gratuita a queste famiglie, e le cure dentistiche per i bambini saranno fornite dalla nostra clinica a Kotodesh. La nostra collaborazione con Christianity Explored ha fornito materiali in lingua albanese e teniamo regolarmente studi biblici e riunioni in piccoli gruppi per uomini e donne del villaggio, nonché attività per bambini. Una volta che questo programma è ben definito, speriamo di fornire ulteriori input, sia sociali che educativi. Le attività di Proptisht si svolgono due volte a settimana, come gli altri nostri programmi, e speriamo di aprire presto programmi di sponsorizzazione in altri 3 villaggi nell'Alto Mokra.

Dopo il successo del lancio del nostro programma Women In Need (WIN) in Guatemala lo scorso anno, ora abbiamo iniziato a registrare le vedove per il patrocinio in Albania! I giovanissimi e gli anziani sono i più vulnerabili nella società, quindi siamo lieti di poter iniziare a offrire vedove per il patrocinio. Queste preziose signore ricevono lo stesso sostegno, amore e cura spirituale dei bambini nei nostri programmi e non vediamo l'ora di poter aiutare più donne, e forse anche uomini, con lo sviluppo di questo entusiasmante progetto.